Sostenibilità

La nostra impronta sostenibile

Da sempre Zambaiti Parati S.p.A. è impegnata in una strategia rivolta al miglioramento delle prestazioni nel rispetto dell’ambiente, nella gestione energetica e nel monitoraggio di emissioni di CO2 nell’atmosfera. In questo senso, il concetto di sostenibilità ambientale non rimane astratto, ma si declina in azioni concrete, consapevoli e responsabili.

Monitoraggio
emissioni

Tutte le emissioni gassose sono convogliate in impianti di trattamento con il fine ultimo di recuperare sia gli additivi nei fumi emessi dalle linee di stampa rotocalco, sia il calore prodotto durante la spalmatura e la goffratura, per riutilizzarlo nel processo di depurazione ottimizzando il consumo di gas metano.

Riciclo completo
delle acque

È dal primo impianto avviato nel 2000 che Zambaiti Parati S.p.A. gestisce l’uso dell’acqua per fini industriali in modo sostenibile: oggi il sistema per il raffreddamento delle linee produttive permette di prelevare acqua dalla falda acquifera, riutilizzarla più volte nei cicli di produzione e restituirla al fiume: in questo modo se ne riduce l’utilizzo del 90%.

Autosufficienza
energetica

Grazie alla propria posizione strategica lungo il fiume Serio, che ha fatto la storia del primo comparto tessile europeo ottocentesco, Zambaiti Parati S.p.A. dispone dell’energia elettrica prodotta da un impianto idroelettrico che le permette di essere prossima all’autosufficienza e alimentata al 100% da fonti rinnovabili.

DATI ENERGETICI
DI ZAMBAITI PARATI
IN TEMPO REALE
0 kW
Energia prodotta dall’impianto idroelettrico
266 kW
Consumo energetico dell’azienda

Economia circolare

Recupero inchiostri e additivi

Fin dal 1984, quando è stato acquistato il primo impianto per il recupero degli inchiostri, Zambaiti Parati S.p.A. ha progettato e impostato il proprio ciclo produttivo in modo da riutilizzare completamente le rimanenze degli inchiostri e recuperare i vapori degli additivi generati dalle macchine da stampa.

Valorizzare gli scarti

Grazie alla qualità delle materie prime con le quali è realizzato il prodotto e al fatto di essere privo di ftalati è stato possibile strutturare un processo di recupero e riutilizzo degli scarti di produzione come materiale di riempimento per campi da gioco in erba sintetica, rispettando gli esigenti capitolati d’uso delle federazioni internazionali.

Zambaiti Parati S.p.A. ha creato e sviluppato nel tempo un insieme di strumenti, procedure e meccanismi idonei a gestire il funzionamento e il monitoraggio dell’organizzazione. L’ottenimento della certificazione UNI EN ISO 9001 dimostra che il sistema di gestione della qualità aziendale è stato riconosciuto conforme a uno standard di eccellenza e garantisce la qualità delle carte da parati prodotte.

In aggiunta, tutti i prodotti Zambaiti Parati sono conformi alle direttive Europee per i prodotti da costruzione e EN 15102:2011 e alle norme per la qualità UNI EN 233:1999 e UNI EN 259-1:2001, che definiscono i requisiti del prodotto e garantiscono l’assenza o il rispetto dei limiti stabiliti per le sostanze elencate nelle norme stesse, a tutela e garanzia dell’ambiente e dei consumatori (ftlati, formaldeide, antimonio, certificati A+).

La definizione di sviluppo sostenibile non riguarda solo il tema ambientale, ma include anche la dimensione sociale e quella culturale. In quest’ottica, Zambaiti Parati S.p.A. partecipa al programma Corporate Golden Donor promosso dal Fondo per l’Ambiente Italiano (FAI) e sostiene il tessuto sociale locale attraverso varie sponsorizzazioni di ambito sportivo.